Mantenere un bel viso con la cura dei denti

Bellezza e cura dei dentiL’implantologia dentale moderna ha fatto passi da gigante grazie a materiali innovativi ed elevate professionalità che operano nel settore seguendo una formazione continua.

Per questo oggi riesce ad assicurare un comfort quasi pari ai denti naturali e presto il paziente dimentica perfino di avere un impianto dentale.

Gli impianti dentali sono formati da tre parti, il perno che può avere diverse forme ad esempio forma conica o a vite e che deve essere inserito, in seguito a sedazione, tramite un intervento chirurgico all’interno dell’osso mascellare o mandibolare e ha la funzione di sostituire la radice

Su questa parte deve poi essere fissata la corona o colletto dentale, comunemente chiamato moncone, infine, viene fissata la protesi che è solitamente realizzata in zirconio.

Tale materiale ha molti vantaggi, si tratta di una ceramica altamente resistente che assicura di conseguenza una funzionalità del tutto simile ai denti naturali, non si spezza o rovina facilmente e, inoltre, ha un colore ed un aspetto del tutto simili allo smalto naturale dei denti.

Una delle evoluzioni più importanti per l’implantologia dentale riguarda l’uso del titanio per il perno, dalla diffusione di questo materiale deriva anche l’uso nella maggior parte dei casi della tecnica di implantologia a carico immediato in quanto, essendo un materiale altamente biocompatibile, riduce alla marginalità l’ipotesi di rigetto da parte del paziente. Vengono così ridotti anche i tempi per portare a termine l’intervento.

Oltre alla biocompatibilità il titanio, che ad oggi è il materiale maggiormente utilizzato dagli odontoiatri, assicura anche elevata osteointegrabilità, ovvero il perno si integra in breve tempo con l’osso questo permette comfort perché il dente, o il gruppo di denti, non si muoverà, inoltre, evita che possano insidiarsi cariche batteriche tra il perno e l’osso.

E’ importante a questo punto delineare anche la fase post implantare ovvero le cure necessarie per il proprio impianto dentale che, se correttamente trattato, può durare anche tutta la vita.

A tal proposito deve essere sottolineato che la placca ed il tartaro si accumulano sugli impianti dentali proprio come succede sui denti naturali e quindi è necessaria una corretta igiene orale in quanto in caso contrario può verificarsi un’infiammazione, una perimplantite e può aversi anche la necessità di rimuovere il proprio impianto dentale.

Per evitare ciò occorre pulire frequentemente i denti con spazzolino, filo interdentale e colluttorio.
Oltre alla corretta igiene dentale è bene effettuare periodiche visite di controllo presso il proprio odontoiatra.

Fonte delle notizie: Implantologia Low cost a Roma