Come funziona l’anestesia generale

Come funziona l'anestesia generaleGli interventi chirurgici di rilevante portata vengono eseguiti in anestesia generale (narcosi). Come noto, si tratta di uno stato di incoscienza indotto in via artificiale, durante il quale il paziente viene condotto in una situazione tale da non avvertire alcun dolore.

Per effettuare l’anestesia generale, il paziente riceve farmaci specifici per via endovenosa, con spiccato effetto immediato, inducendo uno stato di sonno in brevissimo tempo.